Roma Sparita - Piazza d’Armi Roma Sparita - Piazza d’Armi

Piazza d’Armi

Piazza d’Armi
Descrizione: Piazza d’Armi (Rione XXII Prati e Quartiere XV Della Vittoria), ingresso dell’Esposizione Internazionale della Mostra Regionale e Etnografica del 1911.
Il cinquantenario dell’Unità d’Italia fu celebrato nel 1911 con due grandi esposizioni: una a Torino dedicata alla tecnica e al progresso; l’altra a Roma dedicata alle arti e alla cultura. Una terza esposizione, anche se in tono minore, fu allestita a Firenze come ex sede della Capitale d’Italia.
A Roma fu allestita:
– una mostra regionale ed etnografica nella Piazza d’Armi (Rione Prati e Quartiere Della Vittoria) dove a quei tempi terminava l’urbanizzazione della città;
– una mostra internazionale di belle arti a Vigna Cartoni (Valle Giulia) nell’edificio ideato da Cesare Bazzani attuale sede della Galleria Nazionale d’Arte Moderna.
Furono anche allestite altre mostre:
– la mostra del Risorgimento e delle raccolte garibaldine all’interno del monumento a Vittorio Emanuele che fu inaugurato per l’occasione;
– alcune ‘mostre retrospettive’ a Castel Sant’Angelo: topografia romana,
numismatica, epigrafia, arte medievale, stoffe, strumenti, mobili, fotografie, ecc;
– una mostra archeologica alle Terme di Diocleziano.
Anno: 1911 ca
Fotografo: (?)
Fonte: Archivio sconosciuto
Aggiunta da Mario Visconti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *