Incisioni e Litografie Archives - Pagina 19 di 28 - Roma Sparita | Foto storiche

Category: Incisioni e Litografie

0

Ponte Sant’Angelo

Ponte Sant’Angelo – Veduta del Ponte d’Elio Adriano, oggi detto Sant’Angelo, dalla parte del Castello verso la strada de’ Banchi. Dimostrasi nello stato, in cui si trova presentemente in quella parte, che sta contro la corrente (poiché l’altra si e’data più appresso), e scoperto quasi sino al letto d’oggi di del fiume. A: Nelle tavole passate abbiamo indicato le varie altezze dell’acqua, cosicché in tempo di maggior siccità appena si scoprono sino a B. Contuttociò avendole io rintracciate da tutte le parti, e sino al fondo, ho voluto parimente rappresentarle, come le scoperte fossero dall’acqua. Elle sono di grossi travertini formate, rozzi però nell’esterna loro superficie, e quali furono portati dalla cava, a riserva delli due corsi C,D, i quali sono spiantati. E: Speroni con angolo che taglia la corrente dell’acqua. F: Sotto questo sperone moderno e sotto le Ripe, resta coperto uno sperone, et uno degli Archi del ponte. G: Sperone antico in parte scoperto. H: Antica salita delle Ripe antiche, oggi coperte da moderni. I : Balaustrate di travertino e cancellate di ferro moderne. K: Piedestalli e Statue di diversi professori scolpite col disegno del Cav. Bernini (alcune delle quali però sono di sua mano)sotto il Pontificato di Clemente IX che lo abbellì, come ora si mira, magnificamente. L: Gronde di pietra moderne per lo scolo delle piogge. M: Strada De’Banchi. N: Cupolino della Chiesa di San Celso e casa appartenente alla medesima. (Descrizione originale dell’Autore)
Anno: 1756

0

Mausoleo di Cecilia Metella

Mausoleo di Cecilia Metella e il castrum Caetani – “Veduta del lato posteriore del Mausoleo di Cecilia Metella comunemente detto Capo di Bove, eretto sopra l’antica via Appia poco lungi dalla Chiesa di San Sebastiano fuori delle Mura. Egli non solo fu spogliato dei suoi ornamenti, ma eziandio fu demolito in buona parte, e poscia ne’ tempi miserabili delle discordie tra le principali Famiglie Romane convertito in Rocca con un Castello accanto.
1: muro fabbricato nei tempi bassi
2: parte del recinto esterno del contiguo Castello (descrizione originale dell’Autore)
Anno: 1756

0

Piramide Cestia

Piramide Cestia – Veduta della Piramide di Cajo Cestio, situata sopra l’antica Via Ostiense, oggi detta di San Paolo. Il lato che guarda sopra la strada verso Levante è la facciata principale.
1: Mura di Roma, le quali sono congiunte ai lati dalla Piramide. Furono esse dilatate sino a questo Sepolcro dall’Imperatore Aureliano e poscia quivi ristabilite ne’ tempi posteriori
2: Porta Ostiense detta oggi di San Paolo (descrizione originale dell’Autore)
Anno: 1756