Terme di Diocleziano


Descrizione: Terme di Diocleziano con l’Ospizio per i ciechi Margherita di Savoia e l’antica osteria della Certosa
Anno: 1875
Fotografo: (?)
Fonte: archivio sconosciuto
Aggiunta da Roma Sparita

1 Response

  1. Loredana Diana ha detto:

    Battarelli Francesca
    resto senza fiato…..non sapevo…

    Daniele Brinati
    Immagino che sarà stata una delle Osterie a gestione ecclesiastica…originariamente tale denominazione (specie nel Medioevo) si attribuiva a strutture ricettive ecclesiastiche specie quelle dislocate lungo le vie dei pellegrinaggi (la Via Francigena o il Cammino di Santiago, per citarrne un paio), mentre quelle “laiche” o private erano le “taverne”: le prime erano gratuite o quasi, ed erano tra le relativamente più affidabili come “confort”, mentre nelle taverne tutto ed il suo contrario era organizzato a capriccio dell’oste, dove se garantiva altre “prestazioni” più “ludiche” la qualità dei prodotti e delle suppellettili non erano proprio il massimo! Per non parlare del
    genere di incontri, non sempre raccomandabili, che si potevano fare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.