Teatro di Marcello


Descrizione: Teatro di Marcello a lavori quasi ultimati
Anno: ottobre 1932
Fotografo: (?)
Fonte: “Via dei Monti e via del Mare” di Antonio Munoz a cura del Governatorato di Roma 28 ottobre 1932
Aggiunta da Carlo Galeazzi

1 Response

  1. Loredana Diana ha detto:

    Simonetta Bonanni 
    No, scusate la mia ignoranza: vorrei saperne di più!GRAZIE

    ROMA SPARITA
     il teatro di marcello era ormai da secoli occupato da botteghe, abitazioni e laboratori artigianali, inoltre il notevole interro aveva reso i monumentali fornici del primo ordine di colonne, quasi interamente sommersi. negli anni ’30 si decise di riportare alla luce tutta la struttura, furono sgombrate le botteghe, e si fece un’enorme opera di sventramento dei caseggiati vicini per creare la “via del mare” che partendo dal campidoglio, rasentando il teatro di marcello, raggiungeva le terme di caracalla e poi, appunto, il mare ( attuale via cristoforo colombo).nella serie di foto presenti in questo album (rione s. angelo) puoi avere un’idea di come appariva la zona prima, durante e dopo questi enormi lavori, voluti, come glia ltri sventramenti e isolamenti di monumenti antichi, dal governo fascista e dall’amministrazione comunale di allora.In area discussioni, poi, all’argomento “bibliografia” trovi numerosi testi che suggeriamo per approfondire la questione, uno fra tutti “Roma Fascista” di Italo Insolera.ciaoLucia

    Marina Muratova
     Grazie Lucia!

    Antonella Pellegrini 
    Grazie Lucia!

    Simonetta Bonanni 
    Grazie infinite Lucia (ho potuto leggere in ritardo, ma ho letto!) :-)

    Carlo Grossi 
    Notate dove arrivava la terra prima della ´liberazione´…a sx si vedono le colonne parte bassa, una decina, ancora tondeggianti ,segno dell´interro, fino al secolo scorso.

    Angelo Sonnino 
    quante partite a pallone e quante sassaiole …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.