Roma Sparita - Policlinico Umberto I

Policlinico Umberto I

Descrizione : Policlinico Umberto I – Clinica Ostetrica e Ginecologica
Anno: 1902 ca

Fotografo: (?)

Fonte: “Economia dell’architettura in Roma liberale” di Valter Vannelli, Ed.Kappa, 1979.
Aggiunta da Fabio Costa

2 Responses

  1. Avatar Loredana Diana ha detto:

    ROMA SPARITA
    Qui sono nate le mie tre figlie :) ..ma hanno sopraelevato di un piano!grazie Fabio Costa per averla trovata e inviata :)

    Italia Quadri
    anche io e i miei due figli

    Carla Carboni
    anche mia figlia è nata qui nel 1980

    Roberto Di Pasquale
    c’era nato mio padre, nel 1918. Gli rimase una cicatrice per tutta la vita su una coscia per una bottiglia d’acqua calda che veniva usata per scaldare i neonati. Si ruppe nella culla

    Alfredo Accatino
    Progetto dell’Ingegner Filippo Laccetti

    Donatella Rondina
    qui sono nati anche i miei due figli…2 anni fa e 7 mesi fa!…. ;-))))

    ROMA SPARITA
    che bello, questa foto si riempirà di ricordi di nascite…(peccato per la bottiglia calda del padre di Roberto….)
    @donatella:io ti batto: 48 giorni fa! :)

    Carla Carboni
    poverino…anche io non è che conservi buoni ricordi di quel reparto, io e mia figlia ci stavamo rimanendo…ci siamo salvate per miracolo…

    Roberto Di Pasquale
    beh, speriamo che funzioni meglio di 92 anni fa il reparto!

    ROMA SPARITA
    ops…a me è andato tutto bene, tutti bravissimi, tutte e tre le volte. anche l’ultima, con cesareo d’urgenza.

    Carla Carboni
    chissà che non ci ritroviamo come ex puerpere!!

    Loredana Diana
    la foto che aspettava Lucia !!:-)

    Donatella Rondina
    ‎@roma sparita: SUPERAUGURONI allora!!!!!!! ;-))))

    Simone Conti
    ci sono nato pure io

    Laura Sciarrini
    Anch’io sono nata qui..nel lontano 1964!

    Beatrice D’Astolfo
    qui sono nata io….:-)

    Iorio Patrizia
    qui sono nata e qui ho voluto che nascessero i miei figli

  2. Avatar roberto iacoppini ha detto:

    in questa clinica ci sono nato io a settembre 1955 e i miei figli e per di più ho lavorato per 40 anni al policlinico dal 1976 al 2016 sono dovuto andare in pensione per motivi di salute sarei rimasto ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *