San Basilio

San Basilio


Descrizione: San Basilio – UNRRA CASAS. Queste sono le case progettate dall’architetto Mario Fiorentino, e realizzate tra il 1948 e il 1955 nell’ ex borgata di San Basilio. Sono costruite utilizzando fondi americani, per i profughi delle zone colpite dalla guerra, principalmente profughi dalmati e bombardati di S. Lorenzo. Tutte le case avevano una “corte” con giardino e orto annessi. La “porzione” visibile nella foto, corrisponde alle case oggi presenti all’angolo tra Via San Severino Marche e via San Benedetto del Tronto. Alle spalle dove c’è il prato, attualmente è edificata la zona di Torraccia.
Anno: 1950 ca
Fotografo: (?)
Fonte: archivio sconosciuto
Aggiunta da Adriano Calderini

1 Response

  1. Avatar Loredana Diana ha detto:

    Marco Marzano 
    oggi tutte villette praticamente, circondate dal gran traffico

    Rita Caputo Che peccato erano veramente carine!!

    Giancarlo Paccapelo
     Furono costruite come alloggi per gli ufficiali inglesi di stanza a Roma ma vista la distanza siderale all’epoca tra le caserme di via Giulio Cesare e S.Basilio furono assegnate agli sfollati del bombardamento di S.Lorenzo.

    Luciano Villani
     In realtà andarono praticamente tutte ai profughi giuliano-dalmati, cosa non molto gradita dai “sanbasiliani” che nel frattempo erano stipati nelle casette Pater a rischio incolumità. I sinistrati di S. Lorenzo occuparono le case non finite del Quarticciolo, per loro inoltre il comune costruì case economiche sempre al Quarticciolo a partire dal 1948.

    Teresangela Adamo
     Salve…qualcuno sa dirmi di chi è il progetto del Piano di zona c1 di Torraccia di san basilio? sto facendo una tesi in questa zona…

    Ilaria Baccaini 
    Ho “scoperto” proprio oggi quest’angolo di Roma e sono corsa qua per saperne di piu’. Infatti non mi avete deluso: grazie! :-) Ora sono villette con giardino: un angolo di serenita’ fra metri cubi di cemento! Non stento a credere che i sanbasiliani non gradirono l’assegnazione a “forestieri”!

    Carlo Grossi
     Io ero uno di quelli, seppure ragazzino i miei erano stati cacciati da trastevere e imbrogliati con la storia del Ritorno, mio padre prendeva l’autobus tutti i giorno per tornare a Trastevere, al Moro, non ce la faceva a stare lì…Le persone che abitarono le case unrra erano marchigiani e Emiliani, del gobbo, Uno dei cognomi, ma a molti di san basilio furono date le case, es il Fotografo, per quelli di san Lorenzo non credo sia vero, le case furono inaugurate nel 58/59, non prima nè dopo…

    Vincenzo Pasculli 
    Carlo anche io di San Basilio, lotto 17. lotto 17 è costruzione del 60 e furono assegnate nel 61,mia madre dal borghetto velodromo arrivò nel 62. I molti, dei borghetti romani furono spostati a San Basilio. Anche gli alluvionati ddi Valle Aurelia del 64 arrivarono a San basilio.

    Simone Croce
     la strada che si intravede nell’angolo sx è proprio via san severino marche, mentre nell’angolo dx quel piccolissimo pezzo asfaltato dovrebbe corrispondere + o – a piazza urbania

    Bartolo Cattafi 
    Ma il Paccapelo che scrive sopra, è per caso il leggendario chitarrista che percorreva con le sue note le strade di San Basilio negli anni Settanta? Quello che suonò per un certo tempo nei “Lato Due”? O che ogni tanto con la sua chitarra sedeva sugli scalini di fronte al cinema parrocchiale – la vecchia chiesa del quartiere – insieme agli “extraparlamentari” che chiacchieravano “di gioia e di rivoluzione”?

    Alessandro Cangialosi 
    foto scattata con le spalle verso via nomentana

    Alessandro Cangialosi 
    e si davanti alla chiesa con gli extraparlamentari c’ero anch’ io ,ora ci sono ragazzi rincoglioniti da 35 anni di mediaset,per fortuna non tutti.

    Adriano Calderini
     La via Nomentana è visibile all’orizzonte, dove si vede la lunga fila di pini. La casa in basso corrisponde all’attuale via San benedetto del tronto civ. 10. La potete vedere qui: maps.google.it/mapsf=q&source=s_q&hl=it&geocode&q=via+san+benedetto+del+tronto+roma&aq&sll=41.942803%2C12.585187&sspn=0.000547%2C0.000862&gl=it&g=Via+San+Severino+Marche%2C+00156+Roma%2C+Lazio&ie=UTF8&hq&hnear=Via+San+Benedetto+del+Tronto%2C+00156+Roma%2C+Lazio&ll=41.94288%2C12.585068&spn=0.000543%2C0.000862&t=h&z=20&layer=c&cbll=41.942803%2C12.585187&panoid=TMSlqBA212A9_hXCEp4oHw&cbp=12%2C9.02%2C%2C0%2C1.26

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *