Mulino Biondi


Descrizione: Molini Biondi – Via Pacinotti
Anno: 1920 ca
Fotografo: Nicolai
Fonte: Archivio personale
Aggiunta da Fausto Angelelli

7 Responses

  1. Sabrina Di Sante ha detto:

    ma era tipo la Pantanella? e c’è ancora? Conosco pochissimo la zona in questione. Grazie 

  2. LucillaMontanucci ha detto:

    Oggi è un bel palazzo convertito in abitazioni, mia nonna, che era del 1909, appena sposata, a 18 anni, abitava in “Viale del Re”, oggi Viale Trastevere, e andava a piedi al Mulino a comprare la farina e la pasta che erano vendute sfuse… per anni ho ascoltato il racconto, lei diceva che era a Piazzale della Radio, poi finalmente ho scoperto che era questo… <3

    • Sabrina Di Sante ha detto:

      In pratica ha avuto la stessa sorte della Pantanella, riconvertita ad abitazioni. Che bello Lucilla, grazie dell’informazione. Ora sono curiosa e credo che ci passerò :)))

  3. Massimo Meli ha detto:

    Lucilla, io abito da sempre a v.le Marconi e purtroppo quello che doveva essere il centro commerciale annesso agli appartamenti soprastanti (chiamavasi “I Mulini”, guarda caso) è durato pochissimi anni, due o tre…da tempo i negozi sono malinconicamente tutti chiusi…non reggeva forse il confronto di tutta v.le Marconi con tutta la forza della sua tradizione di polo commerciale…
    P.S.: anche l’ex fabbrica della Campari è stata prima abbandonata e poi completamente demolita per ricavarvi una palazzina residenziale, un cortile anfiteatro con ponte strallato pedonale ed un altro centro commerciale (questo invece disabitato da sempre…)

    • Sabrina Di Sante ha detto:

      Che peccato! Forse se invece di farci il solito centro comemrciale avessero pensato ad altro, un cinema….non so! magari….

      • Massimo Meli ha detto:

        Ora alla ex Campari stanno provando a “vivacizzare” l’ambiente con una sala giochi…slot machine, videopoker e quant’altro…
        L’unico negozio che frequento è Mondolibri… ;)

  4. massiminatrans ha detto:

    io ho abitato per anni ad un passo ovvero v.della magliana .il mulino ora è riconvertito per altro molto bene in un condominio residenziale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *