Roma Sparita - Estate Romana

Estate Romana

Estate Romana
Descrizione: Baracchino di angurie fresche (er cocommeraro) nell’Estate Romana del ’71
Anno: Luglio 1971
Fotografo: (?)
Fonte: Roma dal ’68 ai nostri giorni, edizioni Cosmopoli
Aggiunta da Sandro Bardaro

31 Responses

  1. Non si trovano piu’ . Solo nei miei ricordi da ragazzino. :-(

  2. In italiano si dice cocomero, anguria è una forma dialettale del nord Italia.

  3. in veneto i cocomeri sono i cetrioli

  4. Anguria viene dal greco, cocomero dal latino. In entrambi i casi significa cetriolo

  5. ma quello non e’ Claudio Villa….e quello con gli occhiali sembra Longo…

  6. 10 lire la pacca,se magna,se beve e te lavi la faccia

  7. Adesso i cocomerari so’ tutti vu’ compra’..chissà l’igiene…

  8. Nel 1972 c’era un banchetto all’inizio di via Giolitti, vicino alla stazione. Ogni volta che venivo a Roma, la fermata era d’obbligo !

  9. L’estate romana, intesa come manifestazione di intrattenimento, nasce nel 1975.

  10. sembra claudio villa quello a sinistra…..

  11. Avatar Laura ha detto:

    E’ Claudio Villa.
    Comunque si vendono ancora le fette di cocomero: a circonvallazione cornelia, per esempio.

  12. Non ne vedo più uno di questi cocommerari neanche a pagarlo oro.

  13. Comunque “cocomero” è italiano eh…

  14. Avatar Marco ha detto:

    sulla tiburtina, altezza fiorentini c’ è un cocomeraro, anzi un paio, direzione 3 strade

  15. Mi fermavo spesso a mezzanotte…..che poesia

  16. A mezzanotte ci si fermava dal “cocomeraro” prima di rientrare a casa, bei ricordi

  17. A quel tempo er meglio cocommeraro stava a Piazzale Metronio,da Renato Capogna.

  18. Me lo ricordo da decenni su via Tiburtina n. 655: “Zeppetto il re del cocomero”. É ancora lì! 🍉

  19. A Roma sulla Portuense quasi di fronte al “Saloon del Panino” c’è Pasquale.

  20. ” baracchino di angurie fresche ” manco a Bolzano :) :) :)

  21. il primo a sinistra era mio padre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *