Roma Sparita - Porto di Ripa Grande

Porto di Ripa Grande

Porto di Ripa Grande
Descrizione: Porto di Ripa Grande
Anno: (?)
Fotografo: (?)
Fonte: Tratta da delcampe archivio sconosciuto
Aggiunta da Remia Marcello

12 Responses

  1. Il palazzone, se ricordo bene, era il bau bau,,,carcere minorile Aristide Gabelli.

  2. bella, Roma antica ancora più bella!

  3. @ LUCIANA PONTERI – Hai ragione. La parte a sinistra del palazzo nella foto – compreso l’ingresso che da’ sul pIazzale di Porta Portese – fino a circa 40 anni addietro funzionava da Carcere Minorile,a cui fu dato il nome del bellunese Aristide Gabelli,filosofo e pedagogista,provveditore degli studi di Roma e ideatore del programma scolastico delle elementari sul finire del 1890. Fino a luglio del 1943 il carcere minorile di Roma si trovava a S. Lorenzo ma,a causa del famoso bombardamento, fu spostato,appunto.a Porta Portese.
    Il carcere vero e proprio era situato nella Sala Clementina ( da Papa Clemente 11° ,cioè Giovanni Francesco Albani) mentre la Sala Genga ( da Papa Leone XII°,cioè Sermattei della Genga) ospitava il Reparto Osservazione,dove i giovanissimi detenuti venivano monitorati per decidere se liberarli o rinchiuderli nelle varie Case di Rieducazione (qualcuna denominata “per giovani difficili”),disseminate in Italia.
    Poi il carcere è stato spostato all’Istituto di Casal Del Marmo,già adibito a Casa di Rieducazione.
    Il Porto di Ripa Grande era il porto più importante di Roma e perciò veniva chiamato “Grande”. Considerata la profondità del fiume Tevere,vi approdavano anche navi militari,oltre che le navi commerciali le quali, risalendo il Tevere da Ostia, rifornivano Roma di alimenti e merci varie. Il Papa Sisto IV° ( Francesco Della Rovere) salutò proprio da qui le navi che partirono al comando del Cardinale Oliviero Carafa per andare a combattere e vincere contro la flotta turca a Rodi nel 1472.
    Il porto fu voluto da Papa Innocenzo XII° (Antonio Pignatelli di Spinazzola) nel 1692,su disegno di Mattia Rossi.
    Adiacente c’è la Chiesa di S. Maria del Buon Viaggio,chiamata anche S. Maria della Torre,perchè vicina ad una delle due torri che Papa Leone IV° ( di cui si ignora il nome da laico) fece costruire nell ‘ 848 per poter chiudere con una grande catena il passaggio sul fiume e impedire l’accesso ai Saraceni e agli Sciabecchi .
    La torre di destra fu distrutta nel 1695 ; quella di sinistra nel 1705.
    Cara Luciana e fan di ROMA SPARITA ,spero di essere stato chiaro e utile.

  4. in quel palazzo che vedete sono nato e cresciuto.che spettacolo :-)

  5. è l complesso del S. Michele.

  6. Belle sia le immagini che la storia di questa nostra città; sono di Roma, nata a Roma ma che non conosco tutte le sue bellezze!

  7. Il palazzo adesso è una sede del Ministero dei beni ambientali e culturali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *