Roma Sparita - Piazza Barberini

Piazza Barberini

Piazza Barberini
Descrizione: Piazza Barberini
Anno: 1879
Autore: Gustav Wilhelm Palm
Aggiunta da Loredana Diana

6 Responses

  1. Avatar Mario Visconti ha detto:

    E’ interessante notare che all’angolo del palazzo Soderini tra piazza Barberini e via Sistina c’è ancora la fontana delle api del Bernini. Questo, però, mi fa sorgere un dubbio circa la data della pittura 1879, perché la fontana fu scomposta e abbattuta nel 1867, quindi la data indicata, cioè 1879 potrebbe essere errata.
    Comunque, per la cronaca, i pezzi della fontana restarono nel “magazzino dei selci di Testaccio” per circa mezzo secolo fino a quando, per iniziativa di studiosi e amanti di Roma, si decise di ricostruirla. Purtroppo i pezzi erano andati tutti smarriti ad eccezione di un frammento conservato in Campidoglio, quello che contiene scolpita l’ape centrale. Pertanto si sostituì il bianchissimo marmo lunense con il più volgare e grigio travertino recuperato nell’allora demolita porta Salaria.
    Così realizzata, con la valva inferiore non più a fior di terra, ma arbitrariamente rialzata su massi e con quella superiore non più poggiante all’angolo di edificio, ma isolata, la “rinnovata” fontana venne inaugurata all’inizio di via Veneto il 28 gennaio 1916.

  2. Era più bella. Ma meglio non si sa.

  3. c’è un particolare che non mi convince nel dipinto, che io sappia la fontana delle api, fu tolta all’angolo con via Sistina tra il 1861/65, ora se il dipinto dice 1879, come fa ad essere ancora li, a meno che l’autore non si sia concesso una licenza.

  4. Bella piazza bellissima fontana forse la migliore in assoluto a mio parere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *