Roma Sparita - Via Cesare Balbo

Via Cesare Balbo

Via Cesare Balbo
Descrizione: Via Cesare Balbo, una piccola folla assiste alle gare delle Olimpiadi di Roma su un televisore messo in mostra da un negozio di elettrodomentici
Anno: 1960
Fotografo: Gene Bane
Fonte: archivio sconosciuto
Aggiunta da Remia Marcello

12 Responses

  1. Avatar Isabella F ha detto:

    Il negozio si chiamava Alati

  2. Spettacolo analogo in occasione delle Olimpiadi di Monaco 1972; in quell’occasione i capannelli di gente si formavano però dinanzi le vetrine dei negozi di elettrodomestici per vedere accese le primissime TV color che ancora nessuno aveva in casa.

  3. Avatar geppettoninetto ha detto:

    C’ero anche io ! Quando ci passavo ,14anni e lavoravo , mi fermavo qualche minuto se c’era il collegamento TV . Poi al lavoro

  4. Se stava meglio quando se stava peggiooooooo

  5. Ero ancora bambina ma le ricordo benissimo. Ci si riuniva a casa con gli amici dei miei fratelli più grandi e si seguivano le olimpiadi.

  6. nel 1972 l’assembramento davanti a un negozio di elettrodomestici in un borgo dell’Umbria, per seguire A COLORI le Olimpiadi.
    Disgrazia che si alternavano le trasmissioni con il sistema attuale PAL con quello francese SECAM, del quale il televisore, unico in tutta la zona, non era predisposto.

  7. Bei tempi…con poco si era felici.

  8. si ritardò per anni l’arrivo della TV a colori perché i nostri governanti, vili già allora, non si decidevano a scegliere: il SECAM infatti era francese il PAL tedesco.. si prospettò anche una soluzione “all’italiana”: un canale per il PAL ed uno per il SECAM, poi fu scelto il PAL….

  9. Via C.Balbo angolo con via Torino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *