Corrida allo stadio

Corrida allo stadio
Descrizione: Corrida allo Stadio di Roma
Anno: 1923
Fotografo: (?)
Fonte: Tratta da ebay archivio sconosciuto
Aggiunta da Remia Marcello

32 Risposte

  1. 100.000 PERSONE NEL 1923… CHE STADIO E’ ?

  2. ….lo stadio dovrebbe essere il Motovelodromo Appio e non credo che potesse ospitare tanta gente , considerando che sarebbe difficile oggi farli entrare nell’ Olimpico…..

  3. La collina dietro…se fosse ilmotovelodromo appio dove sarebbe?””

  4. ROMA SPARITA … dimmi lo stadio ?

  5. Sembra lo stadio dei cipressi (o dei centomila), vecchio nome dello stadio Olimpico. Peró in questo la data sarebbe posteriore…altrimenti potrebbe essere lo stadio Nazionale ma la capienza sarebbe di soli 50000 posti

  6. La collina dietro sembra quella dei Parioli e lo stadio di Roma dovrebbe essere lo stadio chiamato poi Flaminio dopo la ristrutturazione nel 1959.

  7. Penso che però 100mila persone come dice la cartolina mi sembra un po’ esagerato, però nel 1923 il Flaminio e lo stadio dei cipressi ancora non c’erano e non mi sembra neanche il moto velodromo

  8. Lo stadio dei Cipressi ancora non esisteva, ma il motovelodromo Appio e lo stadio Nazionale già c’erano. Comunque nessuno di questi impianti poteva contenere 100.000 persone. Diciamo che il numero di spettatori è esagerato… e di parecchio. Anche perché lo stadio Nazionale (quello in zona Flaminio) costruito nel 1911, fu ampliato e ristrutturato solo nel 1927. Quindi nel 1923 difficilmente arrivava ai 47.300 posti a sederei ufficiali.

  9. 100mila?ma che te 6 fumato a roma sparita manco al Maracana’…?

  10. Azzardo: lo stadio è lo stadio Nazionale (oggi Flaminio), leggo che per i mondiali di ciclismo del 1931 venne aggiunta una pista inclinata in legno (visibile sotto la curva) che venne rimossa nel ’34 per i mondiali di calcio. Magari in un errore di trascrizione l’anno potrebbe essere il 1933? La cifra di 100000 spettatori come hanno scritto sotto la foto mi sembra decisamente esagerata…

  11. Piero Spinelli ha detto:

    dalle colline dietro dovrebbe essere lo stadio dei Cipressi ( poi dei Centomila, poi Olimpico ), iniziato nel 1927 (vedi su wikipedia, il cui link qui non si può postare). Sulle 100.000 persone sarà una delle milioni di iperboli del regime :)

  12. grazie……mai saputo era un’abitudine oppure fu occasionale?

  13. È quello che oggi si chiama Stadio olimpico, all’epoca stadio dei cipressi, quello che si vede dietro è la collina di Monte Mario. Come potete leggere qui di seguito la capienza era di 100.000 posti
    https://it.m.wikipedia.org/wiki/Stadio_Olimpico_(Roma)
    Lo stadio Flaminio non esisteva infatti fu inaugurato il giorno della mia nascita…. diversi anni dopo
    https://it.m.wikipedia.org/wiki/Stadio_Flaminio

  14. Andrea ha detto:

    E’ evidentemente il Flaminio (all’epoca Stafdio Nazionale) che non poteva mai contenere 100.000 persone+

  15. Alfiomatt ha detto:

    Sicuramente lo stadio in questione è il Moto Velodromo Appio e la certezza è data dalle inconfondibili “paraboliche” in corrispondenza delle “curve”… Per quanto riguarda il numero di persone è sicuramente esagerato… i posti a sedere della struttura erano 10.000, dubito che in piedi si potesse arrivare a tale cifra…

    http://appiotuscolano.blogspot.it/2010/03/moto-velodromo-appio.html

  16. credo sia lo Stadio Nazionale, visibile anche su “Ladri di biciclette”, qui prima della ristrutturazione

  17. Per fortuna fanno parte di “Roma sparita”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.