Roma Sparita - Largo Pannonia

Largo Pannonia

romasparita_sds2960
Descrizione: Foto di famiglia. Largo Pannonia – Tappezzeria. “Era il 1928 quando mio nonno Alessandro aprì la sua bottega a via Agri coinvolgendo in seguito anche i suoi due figli, mio padre Carlo e mio zio Duilio. Per anni sono andati avanti tutti insieme quando in età matura decisero di aprire un altro negozio: questo di largo Pannonia (nella foto). Era il 1950.”
Anno: 1950 ca
Fonte: Archivio personale
Aggiunta da Claudio Ferranti

9 Responses

  1. Negozio attiguo Salsamenteria Corsi

  2. Ancora non è “sparita”
    Aperta nel 1950 è stata dichiarata bottega storica con determinazione dirigenziale nel 2012. L’unica nel suo genere in Italia. L’ATER proprietario delle mura mi ha dato lo sfratto e per rinnovare il contratto vuole un aumento del 130% (adesso è di 1004€) che in un momento di crisi come questo significa la chiusura.
    Purtroppo queste piccole realtà che pur fanno parte del tessuto sociale che una grande città come Roma dovrebbe tutelare, sostenere e proteggere vengono fagocitate da inspiegabili logiche di “mercato” e da una burocrazia disastrosa e distruttiva

  3. Ringrazio “Roma Sparita” di avermi dato visibilità e di essermi vicino

  4. Tutto vero ma purtroppo ad un prezzo maggiore dell’attuale affittano ad occhi chiusi a grandi marchi… e intanto gli artigiani muoiono…

  5. Bellissima….mio zio per anji ha avuyo la polleria…..in largo pannonia

  6. Bellissimi ricordi, un saluto a Claudio e Loredana da me e Piergiulio Boresta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *