Roma Sparita - Roma parlaje tu Roma Sparita - Roma parlaje tu

Roma parlaje tu


Tu me giri attorno
Come l’ape ar fiore
Pure si nun voi capire
Roma me regge er gioco
Pe rubatte er core

Roma, parlaje tu
Io so sortanto che je vojo bene
Notte, parlaje tu
Col gorgoglio de tutte le fontane
Con quell’aria che brucia tra i rami
Come un respiro
Daje un brivido dolce
Come vorrei far’io

Roma, parlaje tu
Perché tu ce lo sai
Che l’ho ner core
Roma, parlaje tu
Ma scegli ad una ad una le parole
Lei me capirà
Che nel mentre che je rubo er primo bacio
Se stringerà più forte
E si je piacio me lo dirà stanotte

I Vianella
Autori Antonello De Sanctis, Franco Micalizzi
Dal film “Storia de fratelli e de cortelli” (Mario Amendola, 1973)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *