Roma Sparita - Sogni

Sogni

Rane

Er salice piangente
sogna la permanente. Er girasole
sogna de fa er paino
co l’occhiai da sole.
Er merlo sogna che se trova addosso
la spilla cor rubbino
che ha visto da lontano ar pettirosso.
E le ranocchie a mollo ner pantano
sogneno mosce mosce
un paro de calosce

Mario dell’Arco

Mario dell’Arco (1905 – 1996) è stato uno dei poeti dialettali più importanti del Novecento, “Il più nuovo (anzi l’innovatore) della poesia romanesca” come lo definì Pasolini.

1 Response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *