Roma Sparita - Er punto d'onore

Er punto d’onore

Una lettera anonima, fra tante,
fu quella ch’aprì l’occhi ar Professore;
diceva: «Preggiatissimo Signore,
ci avviso che sua moglie cià l’amante.
Se volesse la prova ch’è un cornuto
torni a casa a le sette. La saluto».
— E qua bisogna aggì — disse er Marito. —
Stasera no, perché me sento male,
domani è martedì, ciò ‘na cambiale,
doppo domani a sera ciò un invito…
Gioveddì sarei libbero, e così
vendicherò l’onore gioveddì. —
Defatti, er gioveddì, tutto in un botto
ritornò a casa verso una cert’ora,
guardò dar bucio e vidde la Signora
abbracciata assieme a un giovenotto.
— Benone! — dice — E adesso che ce semo
com’ho da fa’ pe’ nun passà da scemo?
Pe’ conto mio li lasserei tranquilli
pe’ falli spupazza quanto je pare;
ma pell’occhio der monno? Ecco l’affare!
E p’er punto d’onore? Ecco er busilli!
Per esse gentilomo è necessario
che metta tutto in mano ar commissario.
Però, nun è una cosa troppo bella
de portà l’amor propio in polizzia…
La caccio? Peggio! Se la caccio via,
me toccherebbe pure a mantenella…
Gira e riggira, er mezzo più mijore
è forse quello de spaccaje er core.
È provato, defatti, che la gente
nun vô er divorzio e dice ch’è immorale:
ma appena legge un dramma coniugale
s’associa cór marito delinquente,
che in fonno fa er divorzio a l’improviso
perché manna la moje in Paradiso.
Tutto sommato me potrà succede
d’annà davanti a dodici giurati:
ma quanno li periti e l’avvocati
diranno ch’ho ammazzato in bona fede,
sarò assoluto, e co’ l’assoluzzione
chissà che nun ce scappi l’ovazzione.
Dunque… coraggio! — E prese la pistola:
entrò, sparò la botta… Ma la palla,
invece d’acchiappà quela vassalla,
entrò sotto a la coda a la Gagnola
che per esse fedele a tutt’e tre
s’era accucciata sotto a un canapè.
— Te la piji co’ me, brutt’assassino!
— strillò la Cagna — Ma se lo risà
er Presidente de la Società
che protegge le Bestie, caschi fino!
Vedrai che te condanneno… e ciò gusto!
Un’antra vorta mirerai più giusto!

Trilussa

3 Responses

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *