Roma Sparita - Tutti candidati - Adolfo Giaquinto

Tutti candidati – Adolfo Giaquinto


P’annà su a Campidojo, anticamente,
O bisognava vince ’na battaja,
O èsse un gran scenziato, un gran sapiente,
O un gran poveta celebre d’Itaja.

In oggi invece è tutto diferente,
Adesso ogni somaro appena arraja
Senza che sappi nè capischi gnente
Vo annà lassù de filo… e ce baccaja!

Ce vò annà l’orzarolo, er mercantino,
Er salumaro, l’oste, l’impiegato,
E insino er muratore e ’r vitturino.

Insomma quà, mannaggia er carettino,
’Sto poro Campidojo è diventato
Come la piccionara der Quirino!

Giugno 1902

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *