Roma Sparita - E cammina Roma Sparita - E cammina

E cammina


La strada nostra è come un girotondo,
tu credi che vada avanti all’infinito,
ti sembra di aver girato tutto il mondo
e ti ritrovi dove sei partito,
soltanto che però, lungo la via
ti sei perduta mezza compagnia
e piano piano, mentre il tempo va,
t’accorgi che sei sola a camminare.
E cammina, cammina, cammina,
un altro giorno, un’altra settimana,
un altro mese, un’altra luna piena
e il tempo dell’amore s’allontana,
ieri era Pasqua e già siamo a Natale,
tutto è diverso e tutto resta uguale.
Tre foto cento lire, un pupo vecchio
e bonanotte, bonanotte amore.

Gabriella Ferri 1975
Sigla della trasmissione televisiva Mazzabubù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *