Roma Sparita - Aritornelli Antichi Roma Sparita - Aritornelli Antichi

Aritornelli Antichi


Vojo cantà così fior d’amaranti
L’amore nun è fatto pé li vecchi
l’amore nun è fatto pé li vecchi
ma solo pé noi artri giovinotti
i nun li vojo che sò tutti brutti!

Quando l’amore pizzica
gira che voi girà
ma quanno che te stuzzica
l’amore se ne và!

Fiori di Ruta Vojo cantà così
fiore de ruta a mamma tua la pasta
l’hai rubbata
a mamma tua la pasta l’hai rubbata
te la sei messa in petto e t’è cresciuta
t’e la sei messa in petto e t’è cresciuta

Quando l’amore pizzica
gira che voi girà
ma quanno che te stuzzica
l’amore se ne và!

Fiori di crispigno Vojo cantà così
fior de crispignio
li facioletti mia tu nun li magni
li facioletti mia tu nun li magni
e drentro ar piatto mio, tu nun c’intigni
e drentro ar piatto mio tu nun c’intigni

Quando l’amore pizzica
gira che voi girà
ma quanno che te stuzzica
l’amore se ne và!

Fiori di grugnale Vojo cantà così fior de grugnale
si fosse malattia fare all’amore
si fosse malattia fare all’amore
sarebbe er monno tutto n’ospedale
sarebbe er monno tutto n’ospedale

Quando l’amore pizzica
gira che voi girà
ma quanno che te stuzzica
l’amore se ne và!

Antichi stornelli riproposti da Gabriella Ferri nel 1976

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *