Pe’tte

Se semo visti solo ‘na mattina
Quello che m’ha colpito più de te
So stati l’occhi grandi da bambina
E quel sorriso fresco che c’hai tu

Poi t’ho rivista in chiesa ‘na mattina
Quanno davanti ar prete hai detto sì
Tra li confetti e i fiori d’arancio
Semo partiti pe’ nun tornà più

Pe’ tte me so’ inventato ‘sta canzone
L’ho scritta con le rime de ‘sto core
Sonate a festa tutte le campane
Me so’ sentito giovane solo co’ tte

Me so’ trovato solo ‘na mattina
Come ‘no scemo a parlà de te
Pure mia figlia che è ‘na regazzina
S’è accorta che la madre nun viè più

Pe’ tte vorrei cantà n’antra canzone
E da lassù me devi sta’ a sentì
Pe’ tte vorrei provà n’antra emozione
Pure si so che nun poi tornà più
Pe’ tte vorrei cantà n’antra canzone

Pe’ tte vorrei provà n’antra emozione
Pure si so che nun poi tornà più

Lando Fiorini
Autori Piero Mirigliano – Alvaro Guglielmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.