Roma Sparita - Sambuco, Pe' gguari' da li dolori pe' ll'ossa

Sambuco, Pe’ gguari’ da li dolori pe’ ll’ossa


Pijate una bbona fatta de foje de sambuco e ccopritevece tutta la persona, una foja accanto a ll’antra tanto de sopre che dde sòtto, doppo invortateve bbene bbene co’ ‘na cuperta de lana, e tienètecela insinènta a ttanto che quèle foje nun se sùgheno tutto quer sudore che vve s’è arimbevuto.
Fatta ‘st’operazzione, v’assicuro che vve sentirete mejo.

< <<===>>>

Pe’ gguarì’ dda li dolori pe’ ll’ossa, dicheno che facci puro una mano santa a appricasse su la parte ammalorcicata, la pelle der gatto, der conijo o d’un agnèllo

Per guarire dai dolori delle ossa

Prendete una grande quantità di foglie di sambuco e copritevi tutto, mettendo una foglia accanto all’altra sia sopra che sotto, dopo avvolgetevi con una coperta di lana, e tenetela fino a quando le foglie non si asciughino dal sudore di cui si erano imbevute.
Fatta questa operazione, vi assicuro che vi sentirete meglio.

< <<===>>>

Per guarire dai dolori delle ossa, dicono che faccia bene anche applicarsi sulla parte dolorante, la pelle del gatto, del coniglio o di un agnello

Giggi Zanazzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *