Roma Sparita - L'eco der core

L’eco der core


Canzone de ‘sto còre appassionato
Che spasimi pe’ lei tutte le pene
Faje sentì cor canto delicato
‘Sta fiamma che me brucia nelle vene
Di che pe’ lei sortanto
Io smanio soffro e canto.

Nell’aria dorce e tenera
Assieme cor profumo de ogni fiore
Porta ‘na nota limpida
Co’ l’eco de ‘sto còre
Che dice co’ ‘na voce de incantesimo
Amore, amore amore.

Chitara che m’accordi in fa minore
Mentre la notte è limpida e stellata
Fa che quest’eco che sussurra amore
Lo senta pure lei la mejo fata
Che dorme tra l’incanto
All’armonia der canto.

Nell’aria dorce e tenera
Assieme cor profumo de ogni fiore
Porta ‘na nota limpida
Co’ l’eco de ‘sto còre
Che dice co’ ‘na voce de incantesimo
Amore, amore amore.

di Balzani-Petrini
1926

Questa canzone vinse un’edizione del concorso canoro di San Giovanni.

1 Response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *