Roma Sparita - Li quattro mejo fichi der bigonzo: Regolante

Li quattro mejo fichi der bigonzo: Regolante


So’ regolante; faccio er conciapelle,
e ssò’ dde discennenza vaccinaro.
Prima ‘st’aziènna cqua stava a le stelle:
chi era conciapelle era mionâro:

bbuttava piastre come ccarammèlle;
e cqueste nun sò’ ffrégne, frater caro:
bbastava a u’ régolante a ddije avaro,
pe’ ffasse mett’ i’ mmano le bbudelle!

Er gusto nostro, quann’avemo fame,
è dda magnà’ la coda de vaccina
cor sèllero a stufato in der tigame;

ssémo sempre pronti a ll’occassione,
de sera, oppuramente de mmatina,
de pijasse ‘na toppa a ccommugnone.

1881, Giggi Zanazzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *